Sostenibilità

RMS
(Responsible Mohair Standard)

RMS è lo standard che garantisce che il mohair utilizzato proviene da aziende agricole che hanno un approccio sostenibile sia nella gestione della loro terra che dei loro animali.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

RWS
(Responsible Wool Standard)

RWS certifica l’uso di lana responsabile proveniente da allevamenti che soddisfano requisiti in materia di benessere degli animali e gestione sostenibile del territorio.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

RAS

Ultimo nato della famiglia delle certificazioni responsabili attesta l’utilizzo di fibre di alpaca provenienti da farm sostenibili per la gestione del territorio e per il benessere degli animali.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

GOTS
(Global Organic Textile Standards)

Con questa certificazione mostriamo l’utilizzo di fibre naturali da agricoltura biologica, con il fine di garantire al consumatore che i prodotti siano ottenuti nel rispetto di stringenti criteri ambientali e sociali applicati a tutti i livelli della produzione fino all’etichettatura del prodotto finito.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

OCS
(Organic Blended Content Standard)

Per i nostri filati questo standard certifica la presenza, tra il 5% e il 100%, di fibre naturali da agricoltura biologica e ne garantisce la tracciabilità lungo l’intera filiera produttiva.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

BCI
(Better Cotton Initiative)

Dal 2020 aderiamo a BCI per rafforzare il nostro impegno nei confronti di una produzione con cotone sostenibile, lungo l’intera filiera della produzione tessile.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

LENZING™ ECOVERO™ fibre

Le fibre di viscosa LENZING™ ECOVERO™ derivano da fonti di legno sostenibili, attraverso standard eco-responsabili. LENZING™ e ECOVERO™ sono marchi di Lenzing AG.

SCOPRI DI PIÙ

FSC
(Forest Stewardship Council)

Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno e suoi derivati, come nel nostro caso la cellulosa utilizzata per la produzione della viscosa, provenienti da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

TENCEL™

La fibra lyocell è prodotta con processi ecocompatibili a partire dal legno utilizzato che proviene da fonti sostenibili. Le performance di morbidezza e vestibilità caratterizzano questa fibra cellulosica.

SCOPRI DI PIÙ

RCS
(Recycled Claim Standard)

Lo standard RCS valorizza l’impiego di materiali da riciclo per favorire un modello di produzione sostenibile che punta alla riduzione del consumo di risorse e certifica la presenza per i nostri filati di materiale riciclato pre-consumo e post-consumo dal 5% al 100% e attesta la tracciabilità lungo tutto il processo produttivo.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

GRS
(Global Recycled Standard)

Certificazione che promuove lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile, valorizza l’importanza del riciclo degli scarti tessili e favorisce la riduzione del consumo di risorse, garantisce la tracciabilità delle materie riciclate e la quantità presente nel prodotto.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

ALPACA BLEND MARK

Lanificio dell’Olivo è licenzataria del marchio ALPACA BLEND MARK che garantisce il contenuto minimo del 30% e la qualità della fibra di alpaca nei nostri filati.
Questo marchio è rilasciato dall’ AIA (Associacion Internacional de la Alpaca), un’associazione fondata nel 1984 ad Arequipa (Perù) che nasce per promuovere e tutelare l’immagine della fibra di alpaca e dei suoi derivati attraverso la diffusione dell’ ALPACA MARK.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

4S Commitment

In collaborazione con Process Factory abbiamo avviato progetti di sostenibilità nei seguenti ambiti:
CHEM
Eliminazione delle sostanze tossiche e nocive dai processi produttivi
PEOPLE
Centralità delle persone e crescita del benessere organizzativo
MATERIALS
Utilizzo di materie prime sostenibili e a basso impatto
TRACE
Tracciabilità dei processi interni e monitoraggio della filiera

E-REPORT

CID
(Consorzio Italiano Implementazione Detox)

L’obiettivo del Consorzio, a cui aderiamo dal 2016, è intraprendere un percorso verso l’eliminazione di sostanze tossiche, per l’uomo e l’ambiente, dalla filiera moda.

VEDI REPORT

SCOPRI DI PIÙ

Higg Index Self Assessment

Higg Index misura le pratiche di sostenibilità ambientale e sociale all’interno dell’azienda. In questo modo ogni attività è sempre monitorata per essere migliorata.

VEDI CERTIFICAZIONE

SCOPRI DI PIÙ

Sostenibili in ogni fase della produzione

L’intero percorso della produzione interno a Lanificio dell’Olivo è incentrato sulla Sostenibilità. I nostri sforzi e i risultati attestano il nostro costante impegno a rispettare ambiente, salute dei lavoratori e consumatori e il trattamento etico degli animali attraverso prodotti e processi di qualità.

Questa visione si traduce nell’attenzione agli investimenti di lungo periodo e all’uso di energie rinnovabili, per rispondere alle aspettative del futuro del pianeta e degli esseri viventi.

Azioni concrete per uno sviluppo sostenibile

La cura che mettiamo nella creazione dei nostri prodotti è la stessa che ci guida nel compiere azioni a tutela dell’ambiente e delle persone. Per questo, da qualche anno e tra i primi nel campo dei filati, abbiamo elaborato il programma Going Green for Sustainable Fashion.

Going Green copre tutti i settori chiave della sostenibilità: Responsabilità Sociale, Gestione del Rischio Chimico, Tracciabilità e Sostenibilità Ambientale e si basa su azioni concrete, come l’impegno a ridurre la presenza di sostanze chimiche nocive nei tessuti e nei capi finiti.

Responsabilità Sociale

Aderiamo al CSR (Corporate Social Responsability) di 4sustainability® e le nostre azioni di management si basano su valutazioni di natura etica, sociale e ambientale.

Per questo ci siamo dotati di un Codice Etico e, ogni anno, redigiamo il Bilancio di Sostenibilità e compiliamo l’HIGG INDEX, lo strumento che valuta le pratiche sostenibili condotte dall’azienda in ambito sociale e ambientale messo a punto dal SAC (Sustainable Apparel Coalition).
Il benessere aziendale e la centralità delle persone è una nostra prerogativa e con il Protocollo PEOPLE 4sustainability® abbiamo definito una roadmap volta al miglioramento continuo delle performance e del benessere delle risorse.

Gestione del Rischio Chimico

Lanificio dell’Olivo applica il Protocollo Chemical Management di 4sustainability® per l’eliminazione delle sostanze tossiche e nocive dai processi di produzione attraverso la MRSL (Manufacturing Restricted Substance List) di ZDHC.

Le materie prime in ingresso e le nostre catene di fornitura e produzione sono controllate con stringenti parametri dal punto di vista chimico. Verifichiamo costantemente la conformità dei prodotti alla nostra PRSL (Product Restricted Substance List) e rispettiamo i requisiti dei principali brand di moda e delle più esigenti normative internazionali.

Nel 2016 siamo stati tra i primi produttori di filato a sottoscrivere l’accordo DETOX, un programma promosso da GREENPEACE che mira all’eliminazione delle sostanze tossiche e nocive per l’uomo e per l’ambiente dai processi produttivi. Oggi siamo parte del CID, Consorzio Italiano Implementazione Detox.

Tracciabilità

I nostri processi produttivi sono interamente tracciati dall’ingresso delle materie prime fino alla vendita del prodotto finale, per offrire completa trasparenza e supportare il cliente nelle richieste di informazioni.
Con l’adesione al Protocollo TRACE 4sustainability® abbiamo avviato un’azione strutturata di tracciamento e monitoraggio dei nostri fornitori, oltre che dei processi eseguiti internamente, la cui raccolta dati genera un report di filiera dove sono riportate le azioni correttive e di miglioramento.
Questo ci consente di garantire la conformità dei nostri filati ai requisiti più esigenti delle normative internazionali e alle richieste dei capitolati personalizzati dei nostri clienti. Per buona parte delle nostre collezioni garantiamo inoltre il rispetto della normativa cinese GB18401.

Nel corso degli anni abbiamo conseguito varie Certificazioni di prodotto quali:
GOTS (Global Organic Textile Standard) per l’impiego di cotone e lino biologici
OCS (Organic Content Standard) impiego di cotone biologico
GRS (Global Recycle Standard) impiego di poliestere, cotone e poliammide riciclati
RWS (Responsible Wool Standard) impiego di lana responsabile
RMS (Responsible Mohair Standard) impiego di mohair responsabile
RAS (Responsible Alpaca Standard) impiego di alpaca Responsabile
RCS (Recycle Content Standard) impiego di cotone, lana, poliestere e poliammide riciclato.
Alle certificazioni di prodotto abbiamo accompagnato il Protocollo MATERIALS 4sustainability® che ci dà una mappatura personalizzata, materia prima per materia prima, dei prodotti sostenibili impiegati e attraverso la rendicontazione annuale mostra i progressi effettuati e ci permette di avere un elemento chiave per definire gli obiettivi futuri.

Sostenibilità Ambientale

Con la consapevolezza che il settore tessile comporta un importante impiego energetico, Lanificio dell’Olivo mira all’ottimizzazione e a un efficiente utilizzo delle risorse, riducendo al minimo gli sprechi, l’impatto sull’ambiente e riciclando tutto il materiale possibile.

Il 20% dell’energia impiegata nei nostri cicli di produzione è ottenuta da fonti rinnovabili e ben il 97% dell’acqua che consumiamo nella produzione proviene da impianti di depurazione e successivamente viene nuovamente riciclata ed impiegata in altre lavorazioni.

Bilancio di Sostenibilità

Dipendenti, clienti, fornitori, territorio, ambiente e comunità sono i soggetti con cui ci rapportiamo ogni giorno e per i quali puntiamo a uno sviluppo sostenibile. Sentiamo forte la responsabilità nei loro confronti. Per questo ogni anno pubblichiamo il nostro Bilancio di Sostenibilità in piena trasparenza.

Se desideri riceverne una copia in formato pdf, contattaci.

Contatti

Per maggiori informazioni, il nostro customer service sarà felice di aiutarti e rispondere a tutte le domande riguardo a produzione, personalizzazione, consegna.